Calci - 29 novembre 2018

037 Certosa di Calci cortile d onore

Toscana spirituale

L'evento ha visto la partecipazione di amministratori, associazioni, docenti universitari, professionisti e operatori culturali. L’iniziativa è stata organizzata in collaborazione con l'Istituto di Valorizzazione delle Abbazie Storiche della Toscana (ISVAST) il Comune di Calci, la Conferenza Episcopale Toscana, Toscana Promozione Turistica, Toscana Oggi, Federazione Europea Itinerari Storici Culturali e Turistici (Feisct), Serra International, ed il Museo di Storia Naturale della Certosa.

La “Toscana spirituale”, il patrimonio ecclesiale e i cammini per la valorizzazione dei territori e delle comunità.  Questo il tema al centro del convegno che si e tenuto presso il Museo di Storia Naturale della Certosa Monumentale di Calci.  Scopo dell’iniziativa è stato avviare un dibattito sul senso della spiritualità, sulla riscoperta delle radici e della cultura locali, negli innumerevoli luoghi che da sempre costituiscono il punto di riferimento delle varie comunità.  Nel corso della giornata si sono alternati vari interventi su esperienze di accoglienza, di dialogo interculturale e sullo stato dei cammini e delle abbazie in Toscana.

Dopo i saluti istituzionali del sindaco di Calci e delegato Anci Toscana Massimiliano Ghimenti, del presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani, e del presidente di Isvast Paolo Tiezzi Maestri,  sono intervenuti don Alessandro Andreini, Comunità di San Leolino e docente di Religious Studies presso la Gonzaga University di Firenze, Don Marco Fagotti delegato dal Vescovo di San Miniato per il turismo religioso, Dino Angelaccio, presidente di Itria , Itinerari turistico religiosi interculturali ed accessibili, Stefano Romagnoli, Dirigente Regione Toscana che presenterà la nuova legge regionale sui cammini ed il ruolo della Regione nella valorizzazione dei cammini religiosi, Alberto D'Alessandro, presidente Comitato Scientifico Feisct.

Ha chiuso i lavori l'assessore regionale al turismo ed alle attività produttive Stefano Ciuoffo.

Scarica il programma della giornata

 

 

PARTECIPANTI