AMBIENTE

L’Agenda 2030 riconosce lo stretto legame tra il benessere umano e la salute dei sistemi naturali e la presenza di sfide comuni che tutti i paesi sono chiamati ad affrontare. Nel farlo, tocca diversi ambiti, interconnessi e fondamentali tra cui la tutela delle risorse naturali, l’affermazione di nuovi modelli di produzione e consumo compatibili con la protezione e l’uso sostenibile dell’ecosistema terrestre, la riduzione degli sprechi, la promozione dell’agricoltura sostenibile ecc. DireeFare direzionicomuni intende quindi approfondire le principali questioni connesse a questo macrotema.

A Pistoia il 29 ottobre, si è tenuto un primo incontro per discutere della valorizzazione delle risorse forestali.
Alla luce delle novità introdotte dal testo unico nazionale, un laboratorio teorico-pratico con esperti, amministratori e portatori d’interesse per approfondire le opportunità e le criticità della nuova normativa e per sviluppare nuovi modelli di valorizzazione delle foreste toscane.

IL CANTIERE

6 GIUGNO

Prima tappa. PRATOVECCHIO STIA

19 LUGLIO

Seconda tappa LICCIANA NARDI

18 SETTEMBRE

Terza tappa. CHIUSDINO

29 OTTOBRE

Quarta Tappa. PISTOIA